I server Google attivi a Cuba I server Google attivi a Cuba

E’ ufficiale: i server di Google sono finalmente presenti e attivi a Cuba. Ci sono voluti quasi 5 mesi per rendere operativo l’accordo raggiunto a dicembre tra la compagnia di Mountain View e la telefonica Etecsa.

Le nuove infrastrutture istallate da Google in alcuni punti dell’Isola, consentiranno ai cittadini cubani di usufruire di alcuni servizi offerti da Big G, come Youtube e Gmail, con una drastica riduzione dei tempi di connessione.

L’internet company guidata dal CEO Sundar Pichai è da alcuni anni impegnata, assieme ad altre multinazionali dell’era 2.0, ad aiutare i Paesi che ancora oggi hanno un’infrastruttura informatica e di rete che rende i cittadini poco connessi.

A Cuba, stimava Forbes, solo il 5% degli abitanti possiede una connessione, valori in realtà riferiti solo al mercato domestico. Oggi la diffusione di smartphone dotati di accesso wi-fi e l’incremento delle antenne Etecsa sta consentendo alla popolazione di accedere al web, specialmente per comunicare tramite IMO o Whatsapp con il resto del mondo.

Redazione

No comments so far.

Be first to leave comment below.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *