Turisti italiani a Cuba ancora boom: +10,9% nel primo semestre Turisti italiani a Cuba ancora boom: +10,9% nel primo semestre

Sono stati 65.539 i turisti italiani che hanno visitato Cuba nel primo semestre 2015 con una crescita del 10,9% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.

Questi i dati diffusi dall”Oficina Nacional de Estadistica e Informacion nel report semestrale di questo anno che conferma la passione dei nostri connazionali verso l’Isla Grande.

L’Italia si posiziona al 5° posto nella speciale classifica mondiale delle provenienze turistiche, un gradino sotto alla Francia che ha portato a Cuba circa 75.000 viaggiatori.

Sul podio il Canada con oltre 833.000 viaggiatori in crescita del 15.9% rispetto allo scorso anno, seguto da Germania e Inghilterra.

Cuba si conferma dunque una destinazione molto apprezzata non solo dagli Italiani con crescite più significative su alcuni paesi dell’America Latina come il Cile, il Venezuela e il Perù. Forti diminuzioni di turisti russi in calo di circa il 35%.

Restano ancora fuori da questa classifica gli Stati Uniti seppure risulta evidente, per le strade della Capitale, l’aumento dei viaggiatori americani che spessono usano e hanno usato in passato le frontiere canadesi per raggiungere Havana, Varadero, Cayo Largo e Holguin in primis.

Si tratta in totale per la prima metà del 2015 di oltre 1.923.000 turisti  con un incremento pari al 15,9% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.

Di questi 8.411 arrivati a Cuba via mare viaggiando sulle navi da Crociera.

Numeri che strizzano l’occhio alle grandi compagnie mondiali, tra le quali MSC che il 22 dicembre inaugurerà con partenza dall’Havana la sua prima crociera con la MSC Opera, nave completamente rinnovata, che toccherà nell’itinerario appena definito anche la Giamaica, le Isole Cayman e il Messico, con due notti e due giorni da vivere “intensamente” nella capitale cubana.

La Compagnia “made in Italy” che aveva annunciato lo scorso 3 luglio, l’inizio della programmazione su Cuba, ospiterà settimanalmente sulla sua nave oltre 2.ooo persone che contribuiranno a far crescere ulteriormente le visite degli europei e degli italiani nella Isla Grande.

Redazione

No comments so far.

Be first to leave comment below.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *